Programma escursioni, gite sociali e vacanze sportive 2019

L’Associazione organizza escursioni riservate ai soli soci o partecipa ad eventi sportivi nel corso dell’anno in collaborazione con Nextour viaggi.
Per farti un’idea su quello che abbiamo già realizzato puoi vedere la nostra fotogallery o visitare la nostra pagina Facebook

Domenica 12 gennaio 2020: il sentiero Lorenzoni e l’anello del Monte Venda

Domenica 19 gennaio 2020: il giro delle rocche a Soave (VR)

Dal 30/1 al 2/2 2020: vacanza sportiva invernale sulle Pale di San Martino
Quattro giorni in hotel a Tonadico (paese adiacente a Fiera di Primiero) in posizione soleggiata e tranquilla in un ambiente montano splendido ed in posizione strategica per le escursioni sulla neve; luogo ideale per trascorrere una splendida vacanza all’insegna dello sport, benessere e divertimento.

Domenica 2 febbraio: la Val Rovina, San Michele – Bassano (VI)

Domenica 9 febbraio: il sentiero dei Casoni – Caorle (VE)

Domenica 16 febbraio: Bocchetta Pau – Caltrano (VI)

Domenica 1 marzo: il Lido di Volano (FE)

Sabato e Domenica 7-8 marzo: notturna sulla neve (da definire)

Domenica 15 marzo: visita guidata all’isola della Giudecca VE
Scopriremo l’isola addentrandoci nella sua incredibile storia: inizieremo dalle origini dove un tempo c’erano giardini e conventi, continueremo con la terribile pestilenza che portò alla costruzione della chiesa del Redentore, proseguiremo con le trasformazioni industriali dell’800 e termineremo con le riconversioni dei giorni nostri.
Dalle sue corti popolari al carcere, dai complessi conventuali abbandonati alla storia straordinaria del Principe dei Mugnai.
NB: la visita è a numero chiuso, le iscrizioni sono aperte

Domenica 22 marzo: Val del Mis (BL)

Sabato 21 marzo: Villa Selvatico (P) Battaglia Terme PD
Visita guidata al gioiellino architettonico ai piedi dei colli, residenza di nobili padovani e veneziani.
Dopo la visita degli interni affrescati, dalla terrazza esterna si potrà godere di una vista panoramica a 360° sui colli e sul grande parco.
Scopriremo poi i laghetti termali e il parco romantico costruito dall’architetto Giuseppe Jappelli nell’Ottocento.

Domenica 29 marzo: Sentiero Grandi Alberi – Recoaro (VI)

Weekend 4 e 5 aprile: la Via Postumia (W) da Verona a Peschiera
La Via Postumia è una via consolare romana fatta costruire nel 148 a.C. dal console romano Postumio Albino nei territori della Gallia Cisalpina, l’odierna Pianura Padana, per scopi prevalentemente militari.
Congiungeva per via di terra i due principali porti romani del nord Italia: Aquileia, grande centro nevralgico dell’Impero Romano e Genova.
La tappa di sabato sarà da Verona a Pastrengo (25 km in gran parte lungo l’Adige, tutto pianeggiante) e domenica da Pastrengo a Peschiera (17 km una parte lungo il lago di Garda, tutto pianeggiante).

Dal 9 al 15 aprile: il Cammino Materano (E)
Per le festività pasquali proponiamo il trekking della Via Peuceta, meglio conosciuto come il Cammino Materano, da Bari a Matera attraverso le Murge pugliese e lucana

Domenica 19 aprile: laguna di Valle Zappa (VE)

Domenica 3 maggio: Vajo Borago (VR)

Domenica 17 maggio: l’Ostiglia e l’oasi dei Cervara (TV)

Domenica 24 maggio: visita guidata all’Orto Botanico e il roseto di Santa Giustina

Dal 29/5 al 2/6: Napoli, il Vesuvio e la Costiera Amalfitana
La Napoli Sotterranea, la Galleria Borbonica, la salita al Vesuvio, il Sentiero degli Dei, fanno parte del fitto programma dei cinque giorni tra Napoli e la costiera amalfitana, luoghi incantati dichiarati dall’UNESCO patrimonio dell’umanità.

Dal 6 al 16 giugno: Trilho dos pescadores – Rota Vicentina (Portogallo)
In collaborazione con la Nextour di Padova vi propongono un trekking naturalistico di grande bellezza e suggestione, sulle scogliere dell’Oceano Atlantico denominato “Trilho dos pescadores”.
Il percorso si snoda lungo la costa sud-occidentale del Portogallo, da Porto Covo a Cabo de S. Vicente, si riunisce a Odeceixe al Camino historico della Rota vicentina e comprende vari anelli locali.

NB: le date e gli itinerari possono subire variazioni in base alle previsioni metereologiche non favorevoli ed alle condizioni dei percorsi.


Stabilire il grado di difficoltà di un percorso secondo criteri oggettivi è impossibile. Ogni persona percepisce le difficoltà sulla base delle proprie esperienze, dei propri limiti, delle sensazioni e delle reazioni psicologiche. In merito alle acquisizioni maturate nel corso degli anni di attività dell’Associazione abbiamo provato a riassumere una scala di difficoltà tenendo conto dei feedback dei partecipanti.

Sigla: P
Descrizione:
Passeggiata
Caratteristiche:
Camminata agevole che si sviluppata lungo percorsi pianeggianti: spiagge, prati, viottoli, sterrati di campagna.
Sigla: W
Descrizione:
Walking
Caratteristiche:
L’itinerario si svolge su strade forestali, facili mulattiere o sentieri ben segnati. I dislivelli sono contenuti entro i 250-300 metri e la lunghezza dell’itinerario è compresa nelle tre ore. Si tratta di passeggiate un po lunghe che richiedono l’uso di scarpe sportive, non necessariamente pedule o scarponi.
Sigla: E
Descrizione:
Escursionistica
Caratteristiche:
L’itinerario può superare le tre ore, si svolge prevalentemente lungo sentieri; il terreno può essere sconnesso e il dislivello può superare i 300 mt. L’ambiente richiede un minimo di allenamento ed un equipaggiamento adeguato.
Sigla: T
Descrizione:
Trail
Caratteristiche:
Sono itinerari che richiedono allenamento, forza fisica ed una certa dimestichezza. È necessario sapersi muovere con perizia anche su terreni non facili e uniformi come ghiaioni, pendii ripidi o tratti scoscesi. Sono consigliate le pedule o scarponi.

L'Associazione Nuovi Sentieri, scuola di Nordic Walking, è iscritta al Registro del Comune di Padova n.1904 - area 6 sport

Copyright 2018 - Web Design Gionata Legrottaglie - Curatore web Alberto Zanellato